fbpx

Rimborso Accise Autotrasportatori
(Carbon Tax)

Il servizio che permette agli autotrasportatori di recuperare le accise sul gasolio consumato per autotrazione. Recuperi fino a 0,21 € per ogni litro di gasolio consumato in tutta Europa, con una retroattività fino a 24 mesi.

Affida a professionisti del settore la gestione delle tue pratiche
di rimborso accise per il trasporto di merci e persone.

A chi spetta

Alle imprese che impiegano mezzi di categoria pari o superiore a Euro 5:

  • Imprese del trasporto merci che usano veicoli di massa pari o superiore a 7,5 tonnellate
  • Imprese pubbliche ed enti locali per il trasporto passeggeri, nei termini del D. L. n. 422 del 19/11/97 e relative leggi regionali di attuazione
  • Aziende che offrono autoservizi statali, regionali e locali
  • Imprese di autoservizi regolari in ambito comunitario (Regolamento CE n. 1073/2009)
  • Chi utilizza furgoni frigo, betoniere e mezzi per i trasporti specifici

Quanto recuperi?

Puoi recuperare 0,21 € per ogni litro di gasolio consumato, dunque:

  • Su 1000 litri il rimborso è pari a 214 €
  • Su 10.000 litri il rimborso è pari a 2.140

Il recupero delle accise per il gasolio consumato per autotrazione prevede una retroattività di 24 mesi. Pertanto, le aziende interessate possono chiedere il rimborso delle accise anche per i consumi maturati nei due anni precedenti a quello corrente.

I rimborsi saranno erogati con cadenza trimestrale con compensazione in F24 o in denaro

Riferimenti normativi

Il diritto al rimborso delle accise sul gasolio consumato è definito nell’art. 24-ter del Testo Unico delle Accise (TUA) e nel punto 4 della Tabella A.

La Legge di Stabilità 2016 decreta l’esclusione dal rimborso dei veicoli di classe euro 2 ed inferiori. L’eliminazione delle classi euro 3 e 4 è prevista, invece, dalla Legge di Bilancio 2020; la prima a partire dal 1° ottobre 2020, la seconda dal 1° gennaio 2021.

La richiesta di rimborso può essere inoltrata in via telematica o mediante modulo cartaceo anche da coloro che impiegano mezzi di proprietà, in leasing o a noleggio

Classificazione euro veicoli: individua la classe ambientale

Classe ambientale del veicolo e anno di immatricolazione sono informazioni che trovi consultando la carta di circolazione del mezzo.
Al punto V. 9 trovi la categoria di appartenenza, al punto B l’anno di immatricolazione.

Clicca sulle sezioni della tabella seguente e confronta il tutto con la carta di circolazione.

Ricorda: i mezzi di categoria euro 3 ed euro 4 sono esclusi dall’agevolazione

EURO 5

2005/55/CE B2 – 2006/51/CE rif. 2005/55/CE B2 – 2006/51/CE rif. 2005/55/CE B2 (ecol. migliorato) oppure Riga C – 1999/96/CE fase III oppure Riga B2 o C – 2001/27/CE Rif. 1999/96 Riga B2 oppure Riga C – 2005/78/CE Rif 2005/55 CE Riga B2 oppure riga C – 2006/81 CE rif. 2005/55 CE riga B2 – 2006/81 CE rif. 2005/55 CE riga C (ecol. migliorato) – 715/2007*692/2008 ( Euro 5 A ) – 715/2007*692/2008 ( Euro 5 B ) – 2008/74/CE rif. – 05/55/CE riga B2 – 2008/74/CE rif. 2005/55/CE riga B2 (ecol. migliorato) – 2008/74/CE rif. 2005/55/CE riga B2 (con disp. anti-part)

EURO 6

715/2007*692/2008 ( Euro 6 A ) – 715/2007*692/2008 ( Euro 6 B )

Cosa facciamo per la tua azienda

Gestiamo le tue pratiche di rimborso, in tempi rapidi e con recuperi certi.

Ecco la nostra proposta

Studio di fattibilità gratuito

Valutazione preliminare e gratuita della fattibilità tecnico-economica della tua pratica di rimborso

Rapporti con gli organi competenti

Confronto costante e diretto con l’Ufficio delle Dogane competente per il protocollo e la gestione periodica dei rimborsi

Rimborsi periodici con team dedicato

Esperti a completa disposizione per richieste a cadenza trimestrale e fino a 24 mesi

Assistenza per la verifica doganale

I nostri professionisti ti assistono durante i sopralluoghi dell’Agenzia delle Dogane, sia in fase di istruttoria che in seguito

Produzione di report personalizzati

Report personalizzabili con trend della fiscalizzazione

Calcola il tuo rimborso

FAQ

  1. 1
    Quali sono i presupposti per ottenere il rimborso delle accise sul gasolio (Carbon Tax) per gli autocarri?

    • Essere in possesso della licenza al trasporto, sia per conto proprio che conto terzi
    • Disporre di mezzi di categoria pari o superiore alla euro 5 (euro 3 ed euro 4 non sono più ammessi all’agevolazione)
    • Gli autocarri devono essere di portata pari e/o superiori alle 7,5 tonnellate 

  2. 2
    Per ottenere il rimborso devo avere una cisterna dedicata esclusivamente ai macchinari o è sufficiente quella che utilizzo attualmente?

    Per ottenere le agevolazioni non è necessario installare una nuova cisterna solo ad uso autotrazione per rifornire i propri autocarri.

  3. 3
    La mia attività non ha per oggetto l’autotrasporto posso usufruire del rimborso delle accise utilizzato da miei autocarri?

    Si. L’importante è essere in possesso della licenza al trasporto, oltre ad avere altri requisiti richiesti dalla normativa.

  4. 4
    Per il rimborso delle accise sugli autocarri quanto posso recuperare sul passato?

    Fino a due anni indietro se in possesso di tutti i requisiti.

Contattaci per maggiori informazioni




    Scroll Up

    Etiam magna arcu, ullamcorper ut pulvinar et, ornare sit amet ligula. Aliquam vitae bibendum lorem. Cras id dui lectus. Pellentesque nec felis tristique urna lacinia sollicitudin ac ac ex. Maecenas mattis faucibus condimentum. Curabitur imperdiet felis at est posuere bibendum. Sed quis nulla tellus.

    ADDRESS

    63739 street lorem ipsum City, Country

    PHONE

    +12 (0) 345 678 9

    EMAIL

    info@company.com